Google+ Followers

venerdì 6 gennaio 2012

Il merito del sole di Cortina
Al sole di Cortina va riconosciuto il merito di aver dissolte le prime nebbie del 2012.
E, con il diradarsi delle nebbie si sono cominciate ad intravedere le avanguardie dei molti poveracci che, con redditi da fame, sono stati costretti a trascorrere le loro vacanze natalizie nella Perla del Cadore, oltretutto disperati per la costosa ed esagerata enormità di carburante che ingurgitavano SUV ed auto di lusso per spostarsi dall'albergo a cinque stelle ai campi di sci.
E' più intrigante, invece, notare che con il diradarsi delle nebbie sono ritornati all'onore delle cronache i sinceri fiancheggiatori dell'evasione fiscale.
Cicchitto, Napoli, Pionati e Santanchè non hanno perso tempo, infatti, per bollare, in rapida successione ed a più riprese, come "poliziesco ed oppressivo il sole di Cortina", esprimendo tutta la loro solidarietà ai poveracci che erano in vacanza da quelle parti.
Però, che Cicchitto, Napoli, Pionati e Santanchè fossero da sempre solidali con gli evasori, fino ad esserne protettori, oggi non dovrebbe sorprendere nessuno dal momento che questi signori (e signore) non solo avevano votata, nel lontano 2002, la depenalizzazione del falso in bilancio, ma negli anni successivi hanno ratificati, via via, condoni fiscali, tombali e non, e condoni edilizi, fino a sostenere gongolanti il cosiddetto scudo fiscale, nel 2009.
Quindi il sole di Cortina ha solo confermate cose oramai risapute.
Ma, dal diradarsi delle nebbie si è segnalato soprattutto l'assordante silenzio di Bersani & Co.
Il Segretario del PD sembra non avere più nulla da dire da quando gli è venuta a mancare l'unica litania imparata a memoria che, da mesi, è stato il suo chiodo fisso : "Berlusconi deve fare un passo indietro".
Può darsi che stia aspettando qualche imbeccata dalla Camusso, o forse, rintronato dal chiasso che fanno le molte correnti del PD non sappia proprio che pesci pigliare.

2 commenti:

... ha detto...

Test comment...

caio551 ha detto...

Quant'è bello il sole a Cortina che illumina i Finanzieri al lavoro; speriamo che faccia una capatina anche a Venezia, nella Versilia, a Portofino, a Capri, Sorrento e via dicendo!