Google+ Followers

mercoledì 11 gennaio 2012

Ma chi sono gli Italiani con la "I" maiuscola ?
Un attento e cortese visitatore di questo blog, commentando un post ha domandato come mai, spesso, io faccia riferimento agli Italiani con la "I" maiuscola e quali siano, secondo me, gli italiani con la "i" minuscola.
Ovviamente non intendo sottrarmi a questa simpatica e stuzzicante domanda, ma non considerandomi depositario del "verbo" mi limiterò ad esporre la mia idea senza pretendere che altri la debbano condividere.
Personalmente sono convinto che, per il solo fatto di nascere nel nostro bel Paese, nel DNA di ognuno sia presente la "I" maiuscola.
Credo che sia poi il modo di essere di ciascuno di noi, con i suoi comportamenti, la sua attitudine al buonsenso ed all'obiettività nell'osservare ciò che accade intorno a lui, la sua capacità di valutare criticamente persone ed eventi, con equilibrio e non per partito preso, etc. etc., a farlo vivere da Italiano con la "I" maiuscola o con la "i" minuscola.
Almeno dal mio punto di vista, di sicuro riterrei italiano con la "i" minuscola l'evasore fiscale, consapevole di recare danno e penalizzare i concittadini contribuenti.
Per contro, considero un Italiano con la "I" maiuscola colui che dedica una parte della sua vita ad attività di volontariato in soccorso dei suoi concittadini.
Così come, sempre a mio modo di vedere, ritengo meritevole di essere considerato Italiano con la "I" maiuscola l'operaio che, ogni mattina, si alza alle 5 per andare in fabbrica e lavorare con impegno e serietà alla catena di montaggio, anche se per un salario iniquo.
Sempre secondo me che, lo ripeto, non ho l'infallibilità pontificia, mi sembrano italiani con la "i" minuscola quelli che credono che la Lega abbia mandati milioni di euro in Tanzania per il bene della padania, o quelli che ancora credono che Ruby fosse davvero la nipote di Mubarak, oppure quelli per i quali Bersani potrebbe essere un eccellente presidente del consiglio.
Infine, anch'io sono un italiano con la "i" minuscola perché tra tanti difetti ho anche quello della verbosità !

Nessun commento: