Google+ Followers

lunedì 7 maggio 2012

Uno a zero e palla al centro


C’è chi sul cellulare pone la foto della propria donna o del figlio e chi invece, come Adriano Galliani amministratore delegato del A.C. Milan, conserva la foto di un goal non goal !
Gli antichi romani dicevano “de gustibus non est disputandum” per cui se Galliani si sollazza con questa paranoia ben pro gli faccia, anche se però un “fato” birichino ha voluto ricordare, proprio ieri sera, al rubizzo personaggio che i goal non goal esistono anche nella porta del suo Milan.
Ieri, infatti, a proporsi come indiscusso protagonista è stato proprio il “fato” che ha voluto dimostrare, fino in fondo, quanto possa essere malizioso nell’orientare i casi della vita.
Nella notte, appunto, le strade della discreta e signorile Torino hanno vissuta la incontenibile felicità del tifo juventino per la vittoria sul campo del 30mo scudetto.
Ma il “fato” ha voluto che a regalare tanta gioia al popolo juventino, con una settimana di anticipo, fossero proprio gli acerrimi rivali interisti, gli stessi che sei anni fa, grazie ad una giustizia sportiva arbitraria ed un po’ troppo frettolosa, avevano soffocato nelle gole bianconere il grido di festa.
Così, nella notte, anche se a denti stretti, i tifosi juventini hanno dovuto ringraziare i rivali interisti, mentre il “fato” birichino, accoccolato sul monumento equestre di Emanuele Filiberto nella piazza San Carlo, se la rideva compiaciuto.
Un “fato” che ieri ha voluto anche regalare qualche ora di spensieratezza ad una delle città più tartassate dalla crisi, dalla disoccupazione e dall’incertezza del domani.
Per questo, un caloroso grazie al “fato” ed un entusiastico applauso alla Juve !

1 commento:

Anonimo ha detto...

la juve merita il tuo blog.....