Google+ Followers

mercoledì 11 gennaio 2012

Malinconico... ora basta... hai rotto !
Premetto che personalmente Le sono grato per aver rassegnate le dimissioni, e credo che con me Le siano grate alcune migliaia di Italiani (quelli con la "I" maiuscola).
Avrei preferito, sono sincero, che innanzitutto Lei da subito non avesse accettato l'incarico di sottosegretario, sapendo di non avere proprio la coscienza pulita, ed avrei preferito che poi non aspettasse la ramanzina a quattr'occhi del Presidente Monti per rassegnare le dimissioni.
Prendo atto, comunque, che il suo indugiare ha permesso agli Italiani (sempre e solo quelli con la "I" maiuscola) di apprezzare, ancora una volta, quanto ampio sia il gap, in materia di moralità, senso di responsabilità e rispetto delle istituzioni, tra Monti e Berlusconi; un Berlusconi che ancora oggi persevera nel proteggere l'ex sottosegretario Cosentino, accusato di concorso esterno in associazione camorristica.
Ciò premesso, però, per favore... ora basta... non ne possiamo più delle sue idiozie !
La smetta di prendere in giro le persone di buon senso continuando con dichiarazioni ridicole ed addossando la colpa alla solita campagna mediatica.
Il ritornello "a mia insaputa" lo abbiamo già ascoltato fino alla nausea dall'ex ministro Scajola, per la sua casa al Colosseo, ed a mio parere è una giustificazione assolutamente goffa, infantile, e che dimostra la sua scarsa intelligenza.
Ma come ?
Lei va a fare le vacanze, con sua moglie, nella suite di un albergo di lusso e prima di ripartire non sente il dovere di passare alla cassa per saldare il conto ?
E non si è sorpreso, non avendo pagato il conto, che il Direttore dell'albergo non abbia sguinzagliato al suo inseguimento fattorini, addetti alla sicurezza, carabinieri e feroci cani mastino, come sarebbe accaduto per un qualunque cliente ?
Non solo, Lei ritorna più volte nello stesso albergo, per trascorrere piacevoli fine settimana, e non si sorprende che mai, ripeto mai Le abbiano chiesto di pagare il conto ?
Un'osservazione, infine, la merita anche la sua asserzione di "non aver mai fatto favori a nessuno".
Ma Lei è proprio convinto che l'Italia sia un Paese di mentecatti ?
Mi permetto farLe presente che i favori si possono fare anche quando, avendone il potere, si fa finta di non vedere e non ci si oppone a scelte e decisioni di altri.
Perciò... non seguiti nel credere che gli Italiani (ancora e sempre quelli con la "I" maiuscola) siano dei rincitrulliti e, finalmente stando zitto, si ritiri magari in uno di quegli eremi che ospitano gratis i viandanti !
P.S.: E' di queste ore la notizia che ieri Lei avrebbe fatto pervenire, al Resort Il Pellicano, bonifico bancario per i suoi soggiorni del 2007 e 2008; bonifico che ovviamente la Direzione dell'albergo ha respinto perché non risultano conti in sospeso. No comment ! 

Nessun commento: